Cerca
  • Plan Travel Live

I borghi più belli d'Italia: Orta San Giulio

Aggiornato il: 23 set 2019

Una giornata sul Lago d'Orta, alla scoperta del bellissimo borgo di Orta San Giulio #perquelledomenichenoiose #borghiditalia #gitefuoriporta

Orta San Giulio si trova in provincia di Novara. Rientra nella lista dei borghi più belli d'Italia e sicuramente suggestiva la passeggiata bordo lago per raggiungere il centro storico.





La parte più complicata è sicuramente trovare posteggio. Arriviamo alle 10.30 circa. I posteggi nei pressi dell'info point sono tutti occupati, vaghiamo per le stradine vicine, ma senza successo. Bisogna prestare attenzione in quanto ci sono zone ZTL.


Decidiamo di allontanarci un po' e di parcheggiare a Legro. Scopriamo che questo paesino è famoso per i molteplici dipinti che si ritrovano sulle facciate delle abitazioni, tant'è che è stato soprannominato il "Paese Dipinto".


Lasciamo l'auto nei pressi della stazione e in circa 5' a piedi siamo di nuovo all'info point di Orta San Giulio. Di fronte ad esso c'è Villa Crespi, una struttura assolutamente affascinante, in stile moresco con affascinanti intarsi.

La villa è famosa in quanto sede di uno dei ristoranti del famoso Chef Antonino Cannavacciuolo.

Dopo aver chiesto informazioni decidiamo di prendere una stradina panoramica, che costeggiando il lago permette di raggiungere il centro storico in circa 40' a piedi. La natura è protagonista con piante rigogliose, fiori colorati, anatroccoli che nuotano felici. Passeggiando è possibile ammirare anche ville lussuose che si affacciano direttamente sul lago. La giornata è perfetta per un picnic. Ci eravamo già attrezzati con un telo e cibi vari. Sistemiamo tutto su di un pontile. Ammiriamo l'Isola di San Giulio e ci rilassiamo.




La passeggiata sembra finire troppo in fretta, i paesaggi sono davvero molto belli. Il centro storico ci accoglie e restiamo subito affascinati da questo stupendo borgo italiano.


Piccole imbarcazioni partono dalla piazza principale e al costo di 4.50 euro a testa (andata e ritorno) è possibile raggiungere la piccola isola di San Giulio. Essa ospita una abbazia e una chiesa riccamente decorata. Piccoli vialetti collegano l'unica stradina percorribile al lago. Ritorniamo sulla terraferma e giriamo per i vicoli del paese. Con scarpe comode è possibile percorrere a piedi le tappe del "Sacro Monte": complesso di 20 cappelle dedicate tutte a San Francesco d'Assisi e considerate Patrimonio dell'Umanità.


Un pomeriggio assolutamente piacevole: sole, calma, un buon gelato...

Orta San Giulio è la meta ideale per quelle domeniche noiose, per quelle giornate estive, primaverili o autunnali dove i raggi del sole illuminano le case e il lago mostra dei colori unici.



Grazie per averci seguito in questa avventura sul lago d'Orta. Tanti articoli e consigli su cosa fare in quelle domeniche noiose!!!

Plan Travel Live

0 visualizzazioni
About Us

Greta&Gianluca, rispettivamente classe 1994 e 1993. Il Gene del Viaggiatore raggiunge in loro picchi altissimi. Amano andare alla scoperta del mondo e delle sue meraviglie.

 

Read More

 

  • Facebook - Bianco Circle

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

Iscriviti alla nostra
mailing list