Cerca
  • Plan Travel Live

Aosta e Pré Saint Didier. Dove mangiare e dove dormire, consigli pratici

Un weekend immersi nella bellissima città di Aosta e nelle calde terme di Pré Saint Didier.

Luogo ideale per rilassarsi e per passare qualche giorno circondati dalle montagne.

Come non innamorarsi di Aosta, città piccola, ma che riserva grandi sorprese. Ci sono vari luoghi che meritano una visita, ma non soltanto gita culturale. A circa 30' di auto ci sono le bellissime terme di Pré Saint Didier, dove acqua calda, paesaggi incantevoli e la calma sono gli indiscussi protagonisti.



Dove dormire


Per il nostro weekend ad Aosta alloggiamo in un hotel davvero fantastico: Le Reve Charmant. Si trova proprio all'inizio del centro storico e nelle vicinanze c'è un parcheggio pubblico a pagamento. Camere moderne e arredate stupendamente. Colazione deliziosa e abbondante, con torte fresche e delizioso miele locale




Dove mangiare

Prenotare il ristorante è più che consigliato.

Per un pranzo che soddisfi tutte le esigenze sicuramente la Brasserie Cafè d'Europe fa al caso vostro. A pranzo c'è la possibilità di seguire un menù di mezzogiorno oppure interessante il menù a la carte che offre porzioni mini, ideale per chi non ha molta fame o per chi preferisce spizzicare un po' di tutto. Per un ottimo aperitivo vi consigliamo La Bottegaccia. Potete ordinare qualche piccolo assaggio di salumi, formaggi e piatti tipici, il tutto accompagnato da un ottimo vino. La cantina è ben fornita e i camerieri vi consiglieranno un buon bicchiere d'accompagnamento. Per la cena particolarmente quotato è il Ristorante osteria dell'Oca. Prenotate, perché è davvero molto pieno. Il menù offre una buona scelta di piatti tipici, il tutto in un ambiente rustico.

Qualche foto, per farvi venire fame




Nella mappa sottostante vedete indicato in rosso dove abbiamo alloggiato, in viola i ristoranti e in giallo il bar per l'aperitivo!





Cosa vedere ad Aosta


Durante l'anno ci sono vari eventi. Sicuramente sotto natale le luci, le bancarelle e gli addobbi creano un'atmosfera particolare, ma è visitabile tutto l'anno


Recandosi al museo archeologico è possibile fare un biglietto cumulativo, risparmiando così sia tempo che denaro. La città si sviluppa in modo lineare, antica città romana progettata con due grandi snodi principali: cardo e decumano. Orientarsi è quindi davvero semplice e le distanze sono facilmente percorribili a piedi.

Una piccola mappa del nostro percorso:





Alcune foto della nostra giornata alla scoperta di questa città




Aosta è una città fatta a misura di pedone. Il centro è pedonale, passeggiare per le sue vie e scoprire qualcosa ad ogni angolo è davvero affascinante.

In questa nostra gita fuori porta non poteva mancare una visita alle bellissime terme di Pré Saint Didier. Distano circa 30' da Aosta. Con l'ingresso serale è possibile risparmiare un po' e godere comunque di una splendida vista, soprattutto nei periodi estivi dove le giornate sono più lunghe. Prenotate in anticipo sul sito la data e l'orario di ingresso. Arrivati lì dovrete solamente pagare e godervi la vostra giornata di relax!

Grazie per la lettura e speriamo di avervi aiutato nella scelta della prossima destinazione per il weekend!!!


Plan travel live è anche su instagram! Seguiteci e non perdete i prossimi articoli


19 visualizzazioni
About Us

Greta&Gianluca, rispettivamente classe 1994 e 1993. Il Gene del Viaggiatore raggiunge in loro picchi altissimi. Amano andare alla scoperta del mondo e delle sue meraviglie.

 

Read More

 

  • Facebook - Bianco Circle

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

Iscriviti alla nostra
mailing list